VOLATILI

Portobello? chi non si ricorda del famosissimo pappagallo protagonista dell'omonimo programma di Enzo Tortora in onda in diretta su Rai 2 dal 1977al 1983 e poi per un breve periodo nel 1987? Per i più giovani: wikipedia! Beh Portobello era di proprietà di Luigi Paro, fondatore della Sala del Cane.
In negozio si trovano molte tracce della storia a partire da Enrico, il nostro pappagallo, erede di Portobello alle foto storiche di tutti i nostri piccoli amici resi famosi da programmi televisivi.

Nel cuore della Sala del Cane da sempre vi è una zona dedicata alla vendita di volatili.

In questa pagina potete trovare le principali razze disponibili (in negozio potrebbero esserci più razze disponibili) e leggerne una breve descrizione. Se non avete mai avuto volatili: niente paura, è il nostro mestiere! vi aiutiamo noi! i nostri esperti in negozio, vi sapranno consigliare al meglio per la scelta della razza, della gabbia, del cibo e di tutto il necessario.

 

Canarino
Il canarino è un piccolo uccello da canto che è membro della famiglia dei Fringillidi. E' il simbolo delle Isole Canarie

leggi di più

Forma coppie stabili e durature che si dividono i compiti della cova e del sostentamento dei figli. Il canarino selvatico è stato addomesticato dall'uomo almeno dal XVII secolo. Viene allevato come animale da compagnia da solo, a coppie o piccoli gruppi grazie al comportamento socievole. A differenza dell'animale selvatico il canarino domestico è stato selezionato, nel tempo, in centinaia di varietà e di razze (mosaico, timbrado, rosso intenso, rosso brinato, giallo intenso ecc...) diverse che presentano i colori più svariati con l'esclusione del nero puro e del blu. Sulla base del colore, della qualità del canto e del tipo di piumaggio, i canarini d'allevamento vengono suddivisi in tre gruppi principali: canarini da canto, canarini di colore e canarini di forma e posizione.
Cocorita
Il parrocchetto ondulato (Melopsittacus undulatus) è un uccello appartenente alla famiglia degli Psittaculidi.

leggi di più

La specie è conosciuta anche con il nome di parrocchetto australiano, ondulato di colore o più comunemente "cocorita". Il nome Melopsittacus deriva dal greco e significa "pappagallo melodioso". Pappagallino a coda lunga con corpo slanciato. Il colore originario è il verde chiaro, cioè la mutazione cosiddetta "ancestrale", in cattività sono apparse altre più di 30 mutazioni nelle varie tinte possibili. Il becco è adunco, l'occhio nella maggior parte delle mutazioni è nero con un cerchio bianco esterno. Sopra al becco, in corrispondenza delle narici, c'è la cera che, generalmente, è marrone nelle femmine adulte (soprattutto se in periodo riproduttivo), bianca o azzurrina, ma sempre con le narici cerchiate di bianco nelle femmine giovani (o fuori condizione) e blu carico nei maschi adulti oppure rosa carico ed uniforme nei maschio fino ai 4 mesi. Taglia di 15 – 20 cm, anche se in taluni casi, nella razza comunemente detta "inglese", o "ondulato di forma e posizione", per la nativa selezione, arriva anche a 22–24 cm. Le cocorite si distinguono in due gruppi: serie verde e serie blu. I soggetti serie verde sono dominanti rispetto ai soggetti serie blu, quindi, se si accoppiassero un soggetto serie blu e un soggetto serie verde, entrambi puri (cioè portatori di niente), la prole sarà 100% serie verde/blu (il segno / sta per "portatore di"). Se si accoppia un verde/blu con un blu puro, la prole sarà 50% verdi/blu e 50% blu puri. Nessun soggetto può essere portatore di verde in quanto il verde è dominante e quindi inibisce la comparsa di altri fattori. Viceversa il carattere recessivo è un carattere che per manifestarsi ha bisogno di essere presente in entrambi i genitori
Calopsita (Nymphicus hollandicus)
La Calopsitae o calopsitta è un uccello della famiglia dei Cacatuidi. Le sue dimensioni sono tra i 30 e i 32 cm;

leggi di più

di forma allungata, con una lunga coda e il tipico ciuffo sulla fronte, l'ancestrale è l'unico colore che si presenta in natura, perché permette la mimetizzazione fra gli alberi. Il colore ancestrale è in prevalenza grigio scuro ad eccezione della faccia e del ciuffo di colore giallo con la tipica macchia tonda e rossa all'altezza della guancia, ali con un'evidente macchia bianca lungo il bordo; la femmina si distingue dal maschio per il colore grigio anche in faccia e nel ciuffo, barrature nel sotto ala e barrature gialle nel sottocoda. I soggetti giovani sono uguali alle femmine ma con la muta cambiano, intorno ad un anno di età. Se viene allevato a mano si affeziona molto all'uomo e impara facilmente a ripetere suoni e a cantare dei motivetti.

 

Diamanti di Gould (Erythrura gouldiae)
Il diamante di Gould è un piccolo uccello passeriforme della famiglia degli Estrildidae. Prende il nome da

leggi di più

il naturalista John Gould che lo scoprì durante i suoi viaggi in Australia fra il 1838 e il 1840. La specie è diffusa in Australia settentrionale, dalla penisola di Capo York ad ovest fino alla regione di Kimberley.
Il loro habitat è rappresentato dalle aree calde e soleggiate con elevata umidità, con presenza di praterie ed arbusteti e di fonti di acqua dolce permanenti. Misura 13–15 cm, compresa la coda: a parità d'età, le femmine sono più piccole e snelle rispetto ai maschi. L'aspetto è massiccio, con becco conico e tozzo.
La colorazione è molto caratteristica ed appariscente: nella forma ancestrale il dorso, le ali e la nuca sono di colore verde brillante, il petto è di colore viola, il ventre è giallo, il sottocoda è bianco, la faccia presenta un mascherina di colore rosso con un orlo nero che forma una bavetta sotto il becco ed un ulteriore bordo di colore azzurro che sfuma nel verde del dorso. Anche il codione è azzurro, mentre la coda è nera, il becco è di color perla nei maschi e grigio nelle femmine, spesso con punta nera o gialla, le zampe sono di color carnicino e gli occhi bruno scuro, con anello perioculare nudo e anch'esso del colore delle zampe. Le femmine sono riconoscibili dai maschi in quanto presentano colorazione del petto e del ventre meno brillanti, mascherina facciale meno estesa, collare azzurro meno evidente ed assenza delle due timoniere filiformi allungate, tipiche del maschio. Esistono numerose varianti di colore: testa nera, gialla, blu, petto bianco, astello, lutino, avorio
Passero del Giappone
Il Passero del Giappone è una specie molto nota ed è molto facile da allevare. Ha avuto origine dall'incrocio

leggi di più

di diverse specie della famiglia Lonchura. Raggiunge dimensioni di 11 - 12 cm, ma un'indole molto amichevole e generalmente va d'accordo con tutte le specie, anche se è opportuno valutare se farlo coesistere con specie più aggressive delle quali potrebbe diventare vittima.
Inseparabile facciarossa (Agapornis Roseicollis)
L'inseparabile facciarossa è un uccello della famiglia Psittaculidae originario dell'Angola, Namibia e Sudafrica

leggi di più

Pappagallo compatto e forte. Ha piumaggio base di un bel color verde, la maschera è di un rosso intenso con uno stacco netto tra verde e rosso sulla fronte mentre sul petto sfuma in rosso sulla gola, le remiganti (penne utilizzate per il volo) sono nere con il vessillo esterno verde, le timoniere hanno un particolare disegno circolare rosso, nero, verde e azzurro, il codrione è blu, gli occhi sono contornati da una fine striscia di piumette bianche, il becco è giallo verdastro, zampe grigio verdastre con unghie grigio scure. Oltre che nella colorazione ancestrale è presente in varie mutazioni di colore così diffuse che nelle mostre sono previste categorie per Roseicollis singoli o in gruppo.

Ci trovate in via Niccolini 2 a Milano (zona Sarpi - Sempione - Canonica - Arena).
Siamo facilmente raggiungibili a piedi dall'Arco della Pace, dalla zona di Moscova - Corso Como - corso Garibaldi.
Per maggiori informazioni visitate la nostra pagina contatti

PROMOZIONE CUCCE, CUSCINI E CAPPOTTI FINO AL -40%

Read more

Vuoi regalare qualcosa di particolare al tuo cane o non sai cosa regalare ad un amico amante dei cani?

In questa pagina trovi un po di idee regalo ovviamente a tema animali

Read more

PROMOZIONE di Autunno

Dal 15 al 30 Novembre

approfitta degli sconti autunnali: iniziare in anticipo con gli acquisti di Natale conviene!
Il 20% di sconto su tutti i prodotti ad eccezione dei mangimi.

Read more

Apertura straordinaria domenica 8 Ottobre 2017

In occasione della festa Ottobre DOC 2017 che si svolgerà in Paolo Sarpi domenica 8 Ottobre la Sala del Cane rimarrà aperta a partire dalle ore 11 alle 12.30 e dalle 15 alle 19 e vi invita a visitare il nuovo reparto della Pet Boutique dedicato agli animali più esigenti.

Read more

Annunci di Promozioni

Non dimenticate di visitare il nostro sito, molte promozioni vi aspettano.

Read more
Free Joomla! templates by AgeThemes